Strasburgo, ritrovato il messaggio di un piccione viaggiatore dopo 110 anni

Allʼinterno della capsula cʼè una comunicazione in tedesco, molto ben conservata ma difficilmente comprensibile

Strasburgo, ritrovato il messaggio di un piccione viaggiatore dopo 110 anni

Un messaggio trasportato nel 1910 da un piccione viaggiatore è stato trovato in un campo di Ingersheim, vicino a Strasburgo, in Francia. Si tratta di un’informazione militare tedesca. A fare la scoperta è stata una coppia che stava passeggiando e ha notato una piccola capsula di alluminio, all’interno della quale si trovava appunto il foglio, ora affidata al Memoriale di Linge D’Orbey, un museo dedicato alla battaglia tra francesi e tedeschi del 1915 sul versante alsaziano dei Vosgi.

Thepolitical.news

All’interno della capsula, c’era un messaggio manoscritto in tedesco, molto ben conservato ma difficilmente comprensibile: fu inviato da un ufficiale di un reggimento di fanteria prussiano a un superiore dello stesso reggimento. Il testo evoca le manovre tedesche tra Bischwihr e Ingersheim, in un’epoca in cui l’Alsazia era tedesca.