Video sui social, maxirissa a Ercolano la sera della Vigilia

Malgrado il lockdown pugni e calci tra la gente, traffico impazzito 

Video su social, maxi rissa a Ercolano la sera della Vigilia © ANSA

Una maxi rissa tra ragazzi in pieno centro,con motorini che scorrazzano, traffico impazzito tra clacson e urla, la sera della Vigilia in pieno lockdown: è quanto accaduto ieri sera in piazza Trieste a Ercolano (Napoli) a poche ore dalla tradizionale cena. La scena è stata ripresa con smartphone e postata sulle pagine facebook, con tanto di commenti di indignazione ”guardate come si stanno picchiando” si sente da una voce ”Questa è Ercolano”.Prova Fibra Ultraveloce e scopri la libertà, anche di cambiare ideaFastweb per la casaFastweb Casa

Giovanni Allevi attraversa le città italiane per raccontare l’arte di strada

Giovanni Allevi attraversa le città italiane per raccontare l’arte di stradaScopri su RaiPlayScopri su RayPlay

Dalle immagini si notano ragazzi che, in spregio alle regole anti assembramento, si rincorrono e si azzuffano tra motorini in corsa e auto in sosta fino all’arrivo delle forze dell’ordine.

“E’ una vergogna, quattro idioti hanno rovinato la magia del Natale. Noi acquisiremo le immagini, li rintracceremo e li puniremo. Quello che è accaduto non può rimanere senza colpevoli. I protagonisti di quelle scene di inaudita brutalità e violenza non sono bravi ragazzi, ma criminali che non possono farla franca”. Così il sindaco di Ercolano (Napoli), Ciro Buonajuto, commentando quanto accaduto ieri sera nella sua città nella quale è avvenuta una maxirissa in pieno centro. “Quelle scene sono l’immagine più lontana da quelle che vorremmo rappresentasse Ercolano – prosegue il primo cittadino – In una città che si lascia alle spalle un passato di malavita organizzata, non possiamo consentire a dei criminali di rovinare l’immagine della nostra Ercolano. Confido nell’operato delle forze dell’ordine per individuare i protagonisti di questo gravissimo atto di violenza. Da genitore non vi nascondo il grandissimo dispiacere che ho provato. Proprio da genitore invito tutti noi ad una profonda riflessione. I ragazzi sono il nostro futuro, noi dobbiamo essere di esempio e sostenerli, ma abbiamo anche l’obbligo di educarli al rispetto delle regole e ad una sana convivenza” conclude Ciro Buonajuto.

“Ci hanno inviato un video, realizzato da un cittadino, che mostra una maxi rissa andata in scena ad Ercolano avvenuta, secondo chi ha girato il video, alla Vigilia di Natale,in piazza Trieste. Una vicenda indegna, contro ogni principio natalizio e, soprattutto, contro ogni normativa anti-Covid. Come è possibile che, nonostante la zona rossa, ci fosse tutta quella gente in giro? Perché non c’erano forze dell’ordine in zona? Chiediamo che vengano assolutamente identificati e sanzionati i responsabili”. È quanto afferma Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale campano di Europa Verde che ha ricevuto il video è, fa sapere, “diverse segnalazioni da parte dei cittadini di Ercolano sulla vicenda”.