Spread tocca i 124,5, prima volta da novembre. Borsa Milano peggiora ancora

Pesano energia e banche su Piazza Affari

Un operatore di Borsa di una banca davanti ai monitor © ANSA

nullFOTORedazione ANSAMILANO22 gennaio 202111:50NEWSnull

Lo spread tra Btp e Bund si amplia ancora e tocca i 124,5 punti base per la prima volta da novembre scorso. Il rendimento del titolo decennale del Tesoro è in rialzo allo 0,74%.

Ed è un venerdì nero per le Borse europee che proseguono la seduta in calo. In vista del prossime trimestrali gli investitori guardano con timore all’andamento dei contagi da coronavirus ed ai rischi di nuovi lockdown.

Sui mercati pesa l’energia, con il calo del prezzo del petrolio, e le banche.

Milano (-2,2%) è il peggior listino del Vecchio continente. L’indice Stoxx 600 cede l’1,1%. In rosso Madrid (-1,5%), Parigi (-1,2%), Francoforte (-1%) e Londra (-0,6%). Sul fronte valutario è in lieve rialzo l’euro sul dollaro a 1,2173 a Londra.