di Cristina Baldini

Sucharit Bakdhi – video uno
Video due

C L I C C A S U L L I N K

Sucharit Bhakdi è un microbiologo thai-tedesco in pensione. Nel 2020 Bhakdi è diventato un esponente di spicco delle idee sulla pandemia di coronavirus che andavano contro il consenso scientifico.

Nei video, Sucharit Bhakdi, spiega come sia ingiustificata la somministrazione del vaccino per il Covid che si trasmetterebbe per via aerea. Una testimonianza importante che racconta l’ennesima prova per cui la vaccinazione sarebbe inutile e dannosa.

Sucharit Bhakdi spiega che: “ Gli anticorpi contro il coronavirus possono “diminuire significativamente” nel mese successivo alla dimissione dei pazienti contagiati dal Sars-CoV-2. A rivelarlo è uno studio scientifico della Nanjing University Medical School in Cina, che ha analizzato per sette settimane i livelli di anticorpi in 19 pazienti con una forma non grave del Covid-19 e in 7 gravemente malati.

I ricercatori hanno reclutato “26 pazienti con Covid-19 dal 30 gennaio al 25 febbraio 2021, presso l’ospedale affiliato della Xuzhou Medical University e l’ospedale della Torre del Tamburo di Nanchino nella provincia di Jiangsu. I pazienti con sospetta Sars-CoV-2 sono stati confermati dopo due risultati sequenziali di campioni di tratto respiratorio positivi”. A partire dal 25 marzo, tutte le 26 persone considerate sono clinicamente guarite e successivamente sono state dimesse. Nello studio, si legge che, durante il periodo di osservazione stabilito dagli scienziati, “l’80,7% (21/26) dei pazienti ha mostrato una forte risposta di IgM o IgG contro quattro antigeni, mentre tre pazienti (P13, P17 e P18) hanno avuto un livello relativamente basso di risposta anticorpale contro antigeni derivati da proteine spike”. Ma, dopo aver raggiunto il picco, le risposte anticorpali “sono state drasticamente ridotte nel 25% dei pazienti”, mentre i restanti pazienti hanno mantenuto le risposte anticorpali.