È stata denunciata la donna barese protagonista dell’increscioso episodio avvenuto martedì scorso sul volo Ryanair partito da Ibiza e diretto a Bergamo: una sceneggiata, ripresa da un telefonino, il cui video è diventato subito virale sui social.

Norme anti Covid non rispettate – distanza e mascherina, nello specifico – al centro della questione. Con la donna che ha reagito alle proteste degli altri viaggiatori prima insultandoli e poi passando alle vie di fatto con sputi e mani addosso.

La passeggera ha dato in escandescenze: insulti beceri, uno sputo, capelli tirati a una donna sua vicina di posto e infine calci. Veri e propri momenti di tensione terminati, all’atterraggio a Orio al Serio, con una denuncia.