A Roma la vittoria con Gualtieri, a Torino il successo con Lo Russo. Al primo turno avevano trionfato Sala e Lepore

Il segretario del Pd Enrico Letta commenta l’esito del voto alle comunali dicendo che “questo risultato rafforza il governo Draghi”. “Questi numeri vanno oltre il voto delle città – spiega -, tocca tutti gli angoli del Paese, potremmo avere interesse ad andare rapidamente al voto, a cogliere questa onda. Ma a Draghi diciamo di andare avanti per tutta la legislatura”. 

“Il quadro politico reggerà, con Draghi il Pd cresce e vince” – E’ grande la soddifazione di Enrico Letta dopo i ballottaggi. Queste le parole in coinferenza stampa: “Il Pd cresce e vince sostenendo il governo Draghi ed è assolutamente a suo agio in questa situazione politica sono altri che non sanno come starci e gestirla senza perdere elettoralmente, ognuno tragga le sue conclusioni ma il quadro politico è positivo per il paese e il Pd trae vantaggio dal perseguire l’interesse del paese ed essere percepito dagli italiani così. Continueremo così con la massima determinazione, le questioni interne alla Lega le vedano loro. Io penso che il quadro politico regga perché questo voto rafforza il governo”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, durante una conferenza stampa al Nazareno rispondendo a proposito della tenuta del governo all’indomani delle amministrative.

“Partecipazione elettorale bassa, è il punto dolente” – “La nota dolente è la partecipazione bassa, per questo rilancerò le Agorà democratiche” ha precisato il segretario Pd. Che ha anche aggiunto: “Oggi celebriamo la vittoria di sindaci uomini, il mio impegno è lo sforzo per il futuro a lavorare di più per celebrare la prossima volta una vittorie anche delle sindache”.

“Hanno pagato unità e coerenza. Noi da parte del Green pass” – “In questo risultato ha pagato positivamente non solo aver scelto i migliori candidati, l’unità della nostra coalizione e la generosità del Pd, ma anche la chiarezza e la coerenza del Partito democratico per la sicurezza e la libertà. Noi siamo dalla parte del Green pass e con gli italiani che vogliono che il Paese riparta”